La via Lauretana: strada di artisti e pellegrini?


LA VIA LAURETANA

Strada di artisti e pellegrini?

2013

 

 

Con questo studio si apre ad Asciano e al grande pubblico un mondo, un territorio, tutto da riscoprire, che si rivela modellato nei secoli da avvenimenti storici, da realizzazioni artistiche, da espressioni di devozione e di fede.

E’ la Via Lauretana, che dopo un lungo periodo di dimenticanza, viene riscoperta, pubblicamente, per quello che in effetti è stata per secoli, vale a dire un’importante e frequentata strada di devozione, che convogliava pellegrini della Francigena e del territorio toscano meridionale verso la Santa Casa di Loreto.

Con questa nuova consapevolezza, tutto apparirà più chiaro, ai residenti come ai visitatori, agli storici come agli amanti dell’arte, agli studiosi delle vie di pellegrinaggio di ieri come di quelle di oggi; e saranno chiaramente più leggibili il tracciato della strada, che punta da Siena attraverso le Crete, verso Loreto, le immagine sacre, i tabernacoli, le edicole viarie, le cappelle che la impreziosiscono, il numero e la ricchezza delle chiese, delle sedi di confraternite, conventi, spedali, luoghi di accoglienza, taverne, fonti di acqua che vi si trovano.

Verrà anche riscoperto e compreso meglio uno straordinario affresco, dipinto a più mani in occasione del Giubileo del 1500, in una antica chiesa di Asciano, lungo il percorso lauretano, che arricchisce e conferma la vocazione devozionale dell’itinerario.”

Per maggiori info visita il sito: lauretana.asciano.org